LE RIVE DEL MARE – Poesia

AQUILONI MARE RIFLESSOLe rive del mare
son come le Dive
si sanno far aspettare.
Come dopo giorni di pioggia
gocce cariche sudice
di malinconia, diventan cristalli
dal cielo scaldano i raggi
gli uccelli che tornan a suonare.
Dopo la foresta
che si apre e davanti compare
alberi su alberi, foglie su foglie
il mare : con le sue onde
seducenti, che troppo bene sanno
come vi piaccia farvi accarezzare,
quel sospiro di sirena
del vento che sciaborda
nelle orecchie e negli occhi.
Quel muto mite minuto
di folle lucidità
perfetta la luce:
fin dentro il cuore, per un momento
sapreste spiegare
il significato, la parola
Amare

Le rive del mare.

*Andrea Giramundo, Narbonne 2017

Previous Entries I SIONISTI FINANZIANO GLI ISLAMISTI ?! (26.06.2017) Next Entries I CAVALIERI DELLA BELLEZZA - Poesia