Lac du laouzas

Les monstres des lacs

—– Il y avait une fois nombreuses autres créatures fières fauves et monstres étranges. Ces monstres, cependant, monstres n’étaient pas : mais protecteurs de la Nature ils lisaient l’avenir (la poésie semble-t-il aussi) et pour ça ils savaient que l’homme était le danger la mauvaise herbe parasite à extirper. Ils décidèrent ainsi de les chasser les poursuivre, […]

Lac du laouzas

I MOSTRI DEI LAGHI

— C’erano una volta tante più creature, tra le quali fiere belve e strani mostri. Questi mostri, però, mostri non erano : ma protettori della Natura che leggevano il futuro (pare anche la poesia) e per questo sapevano che l’uomo era il pericolo la malerba parassita da estirpare. Così decisero di cacciarli perseguirli, perfino mangiarli, quei piccoli […]

isola che non c'è

Utòpia

            Sull’isola di Utòpia, ogni giorno sorge il sole. E puntuale il giovane Acab si alza con lui. L’isola di Utòpia è grande poco meno dell’italica isola d’Elba e si trova all’interno del piccolo atollo di Delhos. Questa piccola e meravigliosa isola è riuscita a rimanere sempre sconosciuta al mondo […]

44036137_1211846118995516_392643887270723584_n

I CAVALIERI DELLA BELLEZZA – Poesia

  La Poesia chiama sogno e realtà a uguali responsabilità: liberarci dalla prosa della quotidiana immobilità inerzia del vivere dove passano i giorni e si sprecano le vite dietro leggi seggi e compromessi. I cavalieri della Bellezza viaggiatori commessi non vendono né commerciano della loro vita fan dono a chi li sappia amare seguire non […]

AQUILONI MARE RIFLESSO

LE RIVE DEL MARE – Poesia

Le rive del mare son come le Dive si sanno far aspettare. Come dopo giorni di pioggia gocce cariche sudice di malinconia, diventan cristalli dal cielo scaldano i raggi gli uccelli che tornan a suonare. Dopo la foresta che si apre e davanti compare alberi su alberi, foglie su foglie il mare : con le sue […]

van popo 2017 castesarrasin letto sospeso

SOSPESO S’UN LETTO FLOTTANTE – Poesia

Disteso, sospeso s’un letto flottante, protetto da un manto di stelle dalle malinconie della vita ; la musica delle cicale il rospo e la civetta d’oltre, solo lo sciabordare dei pensieri nella testa. Quanto mai separata e vicina la Macchina : giace accanto arrugginita : Chissà se in fine l’Uomo capirà, che progredire non ha senso, se non […]

k=--

E POI, LE PAROLE – Poesia

FRENCH VERSION        E poi, di colpo di nuovo – come sempre le parole. Che diventano un fiume in piena che esonda straripa stra-bocca tutto inonda il cervello, sommerge; e porta via anche le certezze. E poi, rimane il freddo sempre quel maledetto! tanto troppo freddo. *Andrea Giramundo, Roma 2017 *Image : Le Cascate […]

Dark-angel-1

Sìììì ! – Poesia

Sìììì ! Che è la felicità delle piccole dita che sfiorano ebano di spada, del bambino che sogna il pirata. Quanto mai è sbagliato considerare un sì come una scelta quando fatta, è solo No ! La vera libertà dire no, non per presunta presuntuosa ribellione, aggressione o stupida ostinazione, ma per poter scegliere : No ! Quando la […]