Il nuovo Mondo nuovo

Il nuovo Mondo nuovo sarà quando ebrei e arabi suoneranno assieme: con direttore d’orchestra, di una nuova quanto antica Europa, che potrà e dovrà essere l’Italia, porta di un mare, Il Mediterraneo, che unirà, dalla Cina all’America latina, nella condivisione di tutte le differenti culture nel mondo *Roma, 06 2020

Nel mondo del mio

Pascolanti bovini scacciano le mosche come il sole come i miei incubi in questa finestra d’alta velocità che non riesce a contenerli tutti. Sacre vacche della Dordogna avranno fatto in tempo a scorgermi passare mascherato da infermiere? Loro sì che stanno bene a parte il caldo là fuori il virus è solo qui dentro nel […]

E poter dormire sereni

Seduto viso al bianco, il piccolo uomo appariva stanco, della sua vita andava rivedendo istanti, nel mezzogiorno del suo tempo passato, di quel tempo da sempre vincitore, fino alla notte fino alla morte. Ma ricordi a parte, sapeva di poter certo affermare di non avere grossi rimpianti: erano proprio i pianti, e le tante risa, […]

Una su tutte crede

Maniaco delle parole, una su tutte crede abbia bisogno finalmente di essere difesa ripresa e il suo senso ristabilito. Nei suoi scritti, prosa e poesia, la Libertà. Una forte critica alla società, un canto d’amore per la natura. E un canto d’amore per l’uomo; ma come ogni amore non può certo mancare d’una buona dose […]

La farfalla (2 Poesie)

  Perché tanto affanno? Quando mai potremo andare come un gatto solo, sui tetti la notte; volare, come la rondine le belle sere di maggio; dare giusta importanza alla vita come le dà alla sua, che dura qualche ora, La farfalla. *Mailhac 05 2020   La farfalla che decide di posarsi sulla mensola, come volesse […]

Che poi la Vita

Che poi la vita la si prende tanto sul serio, quando in realtà non è altro che un luogo. Un luogo dove c’è chi passa, per parlare del più e del meno; c’è chi passa e ci si ricorderà di lui, per un po’; chi vi è per fare qualcosa aiutare qualcuno; chi è là […]

Nutro profonda invidia

Nutro profonda invidia per il cittadino ben pensante. Per chi sa tutto senza mai capire niente. Per chi parla sempre senza avere nulla da dire. Per chi ha sempre un consiglio da dare. Per chi guarda tutti intorno a sé senza però vedersi mai. Per chi ha giudizi per chi è diverso da lui e […]

Un maggiolino

Un maggiolino cade dal cielo e atterra sul dorso. Subito si affanna tira calci in aria con le sue infinite zampette, fino rimettersi in carreggiata. È atterrato però sul bordo di una piscina gonfiabile, che troppo gonfia non è, viscido e instabile. Sembra aver riconosciuto ora il terreno, dubbioso insicuro della scivolosa materia ma con […]

A che età si diventa adulto?

L’aspettativa di vita media in Europa è di 81 anni. Sperando non troppo mediocre ad oggi ho 39 anni. Sono dunque a metà del cammino. Ieri, ancora bambino credevo che sarei morto giovane intorno ai 33 anni l’età di Gesù Cristo. Veramente credevo che sarei morto giovane non scherzo, così ho basato tutta la mia […]

In mezzo al mercato la pandemia

In mezzo al Mercato, l’Uomo cominciò a gridare urlare. Il Mercato allora gli diede un megafono Urlando tutti, gli uomini divennero Popolo. In mezzo al Mercato il popolo cominciò a gridare. Il Mercato, ricercato donò al popolo per consolarlo, il risultato di quel grido – del popolare grido gli diede: il Pop. Allora il pop […]

Questa pagina ch’oggi di più non può

Suona la sveglia. Al contrario della maggior parte delle volte, questa mattina, mi sento già sveglio, penso di aver smesso di dormire qualche minuto prima che fosse l’ora. Mi succede sin dai tempi di scuola, e oggi ancora, quando ho qualche appuntamento importante, di regolare il mio cervello qualche secondo in anticipo sulla sveglia stessa, […]

Il corvo alla finestra

* PERSONAGGI La mamma Una bella donna, non alta non magra, non volgare. È una donna molto intelligente e forte. È attualmente disoccupata, sta aspettando un impiego come professoressa di scuola media. Ha cresciuto vedova suo figlio, da sola, senza mai aver avuto nessun altro su cui poter contare, se non se stessa. Ama molto […]

Forse io ho confuso

Forse io ho confuso il piacere con l’amore, mi dici parlando di dignità. Ma qual’è, per un uomo il prezzo della dignità? Non desiderare la donna degli altri: d’accordo ma adesso che il sole si va ritirando al di là delle dune, posso solo rimanere a t’ascoltare come musica che non m’appartiene, godere furtivo di […]

Osservo la formica

Osservo la formica camminarmi incontro vicina viene verso di me sul punto di raggiungermi arriva a sfiorarmi Allora io senz’avviso di colpo una schicchera Colpita finisce lontano per lei molto lontano fin sotto i miei piedi Come se niente fosse ripresasi all’istante lei indifferente riprende ad andare avanti riprende l’utile affanno E chissà forse la […]